Utilizzando il nostro sito web si acconsente all' impiego di cookies, anche di terze parti, in conformità alla cookies policy.


Maggiori informazioni

Prato sintetico o erba sintetica a Cesana

image

Guida alla scelta della miglior erba sintetica per le tue esigenze.

Prato sintetico , tanti tipi diversi

Oggi i materiali sintetici per la realizzazione di manti erbosi sono tanti e belli, le case produttrici come ad esempio l'italiana Limonta sono specializzate nella realizzazione di materiali innovativi e resistenti, oltre che veramente belli da vedere e piacevoli al tatto o resistenti all'usura. Parlando di erba sintetica facciamo innanzitutto una prima distinzione per differenziare le due categorie principali a cui si rivolgono due distinte famiglie di prodotti: sintetici per uso residenziale oppure per uso sportivo. Come azienda specializzata nella posa di manti erbosi ci occupiamo di entrambi però questa pagina web che stai visitando tratta il solo aspetto relativo ai sintetici residenziali.

Le immagini con esempi di realizzazioni che seguono sono prese dal nostro archivio fotografico.

Prato sintetico, quale scegliere ?

La scelta del prato sintetico più indicato alle proprie esigenze prevede sostanzialmente la considerazione di due aspetti principali, uno di carattere oggettivo l'altro più soggettivo. Quello che intendo dire parlando di aspetti oggettivi sono legati al tipo di materiale di cui è composta l'erba sintetica. Esistono infatti due tipi di sintetici con caratteristiche più o meno idro repellenti. Sintetici che trattengono molto i liquidi ed altri che tendono a lasciarlo scorrere via. Il fatto di avere un manto che trattiene maggiormente i liquidi comporta la scarsa necessità di irrorazioni con acqua proprio perchè il materiale trattiene in se acqua in abbondanza, che si traduce in maggior freschezza del suolo, sia per essere calpestato, sia per la sua durata. Il fatto di optare per materiali meno adsorbenti è legata all'uso del sintetico dove sono presenti animali che possono lasciare tracce corporee liquide che è meglio siano disperse per ovvie ragioni. sintetici
L'altro aspetto come si diceva, di carattere più soggettivo, è legato alle preferenze personali, queste prevedono infatti una preferenza nei vari colori, da verde brillante a più opaco, nella lunghezza dell'erba che va da pochi millimetri a cinquanta o sessanta millimetri, nella distribuzione delle irregolarità di propagazione dei singoli fili d'erba che può essere piuttosto regolare presentando allineamento tra le setole oppure scegliere un manto con maggiore disarmonia di propagazione offrendo un'effetto più intonso. Non ultimo tra gli aspetti soggettivi nella scelta del manto erboso c'è anche la percezione al tatto che offre l'una scelta piuttosto che l'altra essendo i prati sintetici calpestabili al pari di quelli veri.

Siamo disponibili per presentarti il nostro campionario di sintetici composto da sette o dodici tipi di sintetico tra i quali troveremo sicuramente quello che meglio si addice al tuo profilo personale.

informazioni di contatto:

☎ +(39) 347 4618653

✉ info@coarbri.it

Rispondiamo da Lunedi al Sabato
dalle 9.30 alle 21.00


Caratteristiche comuni a tutti i prati sintetici

made in italy

Tutti i prati sintetici che utilizziamo per i nostri clienti sono prodotti in Italia e di buona qualità. I materiali sono tutti ignifughi, atossici e resistenti alle intemperie che si traduce in maggior durata nel tempo e poca manutenzione. E' comune pensare che un manto erboso sintetico sia totalmente esente da manutenzione, questo è vero solo in parte, nel senso che certamente non richiede tagli periodici, ne concimazione, ne rinfoltimento, ne soggetto a malattie come funghi, ma per una regolare manutenzione, è richiesto che sia saltuariamente irrorato d'acqua perchè le fibre si rilassino a seguito degli stress termici causati dal sole e per attenuare l'effetto di scolorimento che, perquanto le fibre siano delle migliori qualità, colpisce qualunque materiale esposto alla luce diretta del sole.

Come viene posato un prato sintetico ?

Come per tutte le attività artigianali, ci sono diverse modalità di posa di un'erba sintetica. Tralasciando la posa su superfici piastrellate o cementate, come ad esempio su un balcone o un terrazzo dove si usa della speciale colla senza particolari varianti; descriviamo in questo paragrafo come avviene la posa di un prato erboso su un substrato di terra come nel caso si voglia realizzare un giardino o un campo da golf o un bordo per piscina.
stratificazione sintetico residenziale Come si può vedere nella foto con la rappresentazione geostratificata di un terreno, al livello più basso partendo dal basso, si vede l'etichetta "terreno livellato". Normalmente interveniamo per preparare il substrato di terreno esistente. Si asporta il materiale in eccesso o si apporta materiale terroso mancante al fine di ottenere un piano ben livellato ed omogeneo. Lo stesso piano viene anche compattato tramite azioni meccaniche al fine di renderlo pressato e conferirgli una certa stabilità nel tempo.
Al terreno così pronto viene posizionato un tessuto geotessile che ha la proprietà di isolare il terreno sottostante dal resto della realizzazione. I semi contenuti nel terreno contengono tanti semi naturali che nel corso del tempo tendono a germinare portando alla nascita e crescita di erbacce. Il tessuto geotessile è preposto a contenere ed impedire la risalita degli infestanti a livello del manto erboso.
Subito sopra il tessuto viene posato un ghiaietto di varia natura. Può essere più fine o più grossolano a seconda delle valutazioni che vengono fatte per la specifica realizzazione. In generale lo scopo della ghiaia è quella di favorire il drenaggio dell'acqua in caso di piogge e fornire un substrato solido e compatto che non provoca cedimenti.
Opzionalmente, non è la normalità dei casi comunque, c'è la possibilità di apportare una membrana anti-shock capace di rendere il prato più morbido sopratutto se si praticano attività sportive. Nella normalità dei casi, l'intensità agonistica in un giardino privato non rende necessaria l'applicazione di tale membrana, che resta comunque un'opzione disponibile per soddisfare le esigenze per ogni caso.
L'ultimo strato della realizzazione è il vero e proprio prato sintetico che, a seconda delle esigenze può essere riempito più o meno a seconda dei casi con materiali diversi, tipo sabbia o infill. Questo rende il tappeto sintetico più resistente, compatto e conferisce un aspetto più vero all'erba. Viene infine effettuato per prassi un passaggio detto di "pettinatura" per completare il lavoro.

Erba sintetica per giardino e aiuole

giardino villa

Tipiche realizzazioni in sintetico sono per la creazione di giardini ed aiuole.E' possibile realizzare un intero giardino in sintetico, togliendosi una volta per tutte l'impiccio di dover regolarmente effettuare tagli dell'erba e rimozione infestanti ai bordi; oppure mantenere l'erba esistente per andare a posare un sintetico simile al prato vero in quelle zone del giardino più in ombra o dove per varie ragioni, un erba vera non riesce ad attecchire bene dando sempre problemi di infoltimento.
Si presta bene un sintetico ad esempio per realizzare delle aiuole dove magari sono già presenti delle siepi e si vuole ottenere un'area sempre verde in ordine e pratica che non richiede manutenzione o quasi.

Erba sintetica per terrazzo o balcone

sintetico balcone

E' oggi vantaggioso per tante abitazioni, proter sfruttare gli spazi come balconi o terrazzi in città, arricchendoli con un manto erboso sintetico capace di trasformare queste zone delle abitazioni in luoghi più accoglienti, capaci di donare nuovo entusiasmo, sia per la vita quotidiana, sia per la gioia dei figli che per incontri con amici, familiari e conoscenti. Ci sono tante persone che oggi gradiscono avere un manto erboso sul proprio balcone o terrazzo rendendolo un'area viva a dispetto del solo classico cemento delle città. C'è l'opportunità di sfruttare gli spazi con erba sintetica che viene semplicemente incollata sulle superfici piane sia piastrellate che in cemento. Si può scegliere tra una vasta gamma di colori e modelli diversi.
Anche in questo caso sentiti libero di contattarci per peter vedere i sette o dodici modelli disponibili per tante esigenze diverse.

Erba sintetica per cani

sintetico cane

Come si diceva nel paragrafo precedente, sono disponibili materiali idrorepellenti che non trattengono liquidi, sono quindi l'ideale se impiegati in contesti dove abbiamo i nostri amici animali.
I sintetici di questo tipo sono facilmente lavabili e sono quindi una buona opportunità per tutte quelle persone che hanno un cane nel giardino o sul terrazzo.
Anche in questo caso siamo disponibili per un preventivo e per presentarti le nostre soluzioni a catalogo.

Prato sintetico drenante

I notri prati sintetici sono concepiti appositamente per ottimizzare il drenaggio dell'acqua in caso di pioggia. Sia il tappeto erboso sintetico, ma anche il substrato, vengono studiati opportunamente al fine di fornire adeguato drenaggio e la combinazione delle due componenti, sintetico più struttura suolo portante, garantiscono l'efficacia di drenaggio necessaria ad ogni situazione.

Erba sintetica per la piscina

sintetico piscina

Ci capita di intervenire presso nostri clienti al fine di fornire copertura sintetica per quelle aree della casa, in prossimità della piscina dove si propone un substrato morbido e gradevole al tatto cosi da consentire una piacevole entrata e uscita dalla piscina. E' una soluzione ideale perchè, a differenza di un manto erboso tradizionale, il prato sintetico non è soggetto a patire eccessi di acqua e nemmeno soffre sostanze disinfettanti. Oltretutto c'è la possibilità di impiegarlo anche quando la piscina è costruita all'interno della struttura, come in strutture alberghiere o spa, oltre che ville private.

Prato sintetico per ville

giardino villa

E' abbastanza comune oggi che sia per ville come anche per villette che ci venga richiesta la posa di un prato in erba sintetica. I vantaggi come ben si sa sono in termini di bassa manutenzione, stabilità nel tempo, poca usura, manto erboso sempre in ordine e clienti rilassati che possono godersi qualche ora di riposo almeno a Domenica dopo una pesante settimana piena di impegni.

L'obbligo di sentirsi costretti ad accendere il rasaerba per necessità resterà solo un ricordo del passato...

Erba sintetica anche per interno oltre che per esterno

sintetico interni

Contesti prestigiosi e architetti innovativi propongono sintetici anche all'interno di strutture oltre che fuori. Un po come capita per i giardini pensili o verticali che trovano spaziono anche indoor invece che soltanto per uso esterno. La soluzione potrebbe risultare favorevole anche per il tuo caso e nel caso cosi fosse ti invitiamo a contattarci per valutare insieme la soluzione più conforme alle tue più esigenti aspettative.

Chi siamo

Siamo un consorzio di aziende indipendenti che opera nel triangolo lariano, in Brianza e Milano, quindi anche a Cesana che svolgono con professionalità attività artigianali. Associato al consorzio c'è Franco, titolare di azienda che si occupa specificatamente di prati sintetici, da quarant'anni realizza e manutiene sintetici sia residenziali che sportivi con passione, professionalità e cortesia.

Siamo certi poter offrire un servizio di alto profilo capace di conquistare anche la tua fiducia.

Come consorzio offriamo anche altri servizi di giardinaggio come ad esempio abbattimento controllato piante ad alto fusto, posa manti erbosi naturali, giardiniere generico; nel caso fossi interessato, ti invitamo a seguire questo link per andare alla nostra pagina di riferimento per giardinieri per poter accedere alle altre sezioni specifiche del sito.